Gli evangelici in Italia

La realtà evangelica in Italia è, comunemente, ignota benché risalga al tempo della riforma. Le chiese evangeliche in Italia oggi contano oltre 700.000 credenti. La componente più numerosa è costituita dalle comunità delle Assemblee di Dio in Italia.

Le chiese evangeliche italiane in Europa

L'opera evangelica italiana al nord delle Alpi, ebbe inizio con l'emigrazione in massa dall'Italia subito dopo la fine della seconda guerra mondiale. Nacquero così numerose chiese evangeliche nel Belgio, in Germania, in Svizzera, nel Lussemburgo, in Inghilterra e in Francia, conosciute come le Chiese Cristiane Italiane nel Nord Europa.

La Missione Evangelica Italiana a Rastatt

La prima missione evangelica italiana nella provincia di Rastatt nacque nel 1969 a Gaggenau. Nel 1999 la comunità si è trasferita a Rastatt. Essa è composta attualmente da circa trenta membri.

I nostri principi di fede

Al tempo della Riforma vennero chiamati "evangelici" i gruppi cristiani che fondavano i loro principi di fede sull'Evangelo di Gesù Cristo. Evangelo traduce il termine biblico greco euanghélion che significa "buona notizia".

La buona notizia per noi è che Dio desidera ristabilire il rapporto con l'umanità interrotto dal peccato. Egli ha mostrato il Suo amore mandando Gesù Cristo per salvare l'uomo: "Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna." (Giovanni 3:16).

Per saperne di più su cosa crediamo, clicca qui!